Accedere al porto

Contenuto: 

Così come disposto dalle vigenti Ordinanze in materia, per accedere nell’ambito dei Porti del Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale e per circolare al loro interno, è necessario munirsi di apposito permesso di accesso al porto per il mezzo. Possono altresì essere rilasciati permessi validi per l’accesso al porto a mezzi intestati a Società accreditate all’accesso al porto.

L’autorizzazione è legata al mezzo e deve essere esibita ad ogni ingresso in ambito portuale.
L’accesso al porto senza il relativo permesso costituisce violazione a quanto previsto dalle norme vigenti in materia di security e, conseguentemente, coloro che si siano resi responsabili di tale violazione saranno puniti secondo la normativa vigente.

Il titolo abilitativo valido per l’accesso al porto viene rilasciato per un periodo non superiore ad un anno, fatta eccezione dei dipendenti delle imprese portuali e dei servizi tecnico-nautici. Per il rilascio di tale titolo deve essere presentata la richiesta almeno 60 giorni lavorativi prima della data di previsto accesso all’ambito portuale, ESCLUSIVAMENTE mediante il link sotto riportato; altre modalità non saranno prese in considerazione.

Per le società di autonoleggio (bus e NCC) non iscritte all’art 68, è possibile richiedere, con procedura semplificata, il rilascio di permessi occasionali per l’accesso in porto.

Con l’avvenuto ritiro ed utilizzo del permesso d’accesso, il fruitore si dichiara consapevole delle leggi, dei regolamenti e delle Ordinanze vigenti nel compendio marittimo portuale, manlevando l’Ente da ogni responsabilità per i danni eventualmente derivanti dall’accesso e dal conseguente transito, sosta e fermata in detta area portuale.

In caso di lavoratore dipendente (pass richiesto da o tramite il datore di lavoro), la cessazione del rapporto di lavoro o la sopravvenuta carenza dei presupposti che hanno consentito il rilascio del permesso, lo stesso deve essere ritirato dal datore di lavoro, che ne ha fatto richiesta, e restituito entro 5 giorni all’Ufficio Permessi con una dichiarazione su carta intestata elencando i numeri dei permessi restituiti.

Il pagamento dei diritti fissi dovuti può essere effettuato tramite bonifico bancario mediante IBAN reperibile nella documentazione disponibile sul sito.

Link per richiesta pass accesso in porto: https://plspalermo.pms3d.it/nosid/accesso.aspx

Regolamenti ed ordinanze:

- PORTO DI PALERMO
  
Regolamento - Porto di Palermo
  Ordinanza n. 4 del 03.05.2021 approvazione "Regolamento per la disciplina degli accessi nell'ambito portuale di Palermo e per il rilascio delle relative autorizzazioni" 

- PORTO DI TRAPANI
  
Regolamento - Porto di Trapani
  Ordinanza n.6 del 03.05.2021 approvazione "Regolamento per la disciplina degli accessi nell'ambito portuale di Trapani e per il rilascio delle relative autorizzazioni"

- PORTO DI TERMINI IMERESE
  
Regolamento - Porto Termini Imerese
  Ordinanza n. 5 del 03.05.2021 approvazione "Regolamento per la disciplina degli accessi nell'ambito portuale di Termini Imerese e per il rilascio delle relative autorizzazioni" 

- PORTO DI PORTO EMPEDOCLE
  
Regolamento - Porto Empedocle
  Ordinanza n. 7 del 03.05.2021 approvazione "Regolamento per la disciplina degli accessi nell'ambito portuale di Porto Empedocle e per il rilascio delle relative autorizzazioni" 

Tariffe, modalità di pagamento e norme di comportamento, sono disponibili nella seguente documentazione: 
TARIFFE 
NORME DI COMPORTAMENTO

Per qualsiasi chiarimento o assistenza si rimanda ai seguenti recapiti:
Ufficio Permessi
Sig. Daniele Deplano

Email: ufficiopermessi@portpalermo.it
Telefono: 091 - 62 77 402

-