Monti ai sindacati: “Fiero di condividere con voi il nostro grande progetto”

Contenuto: 

Stamattina Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha riunito in assemblea generale i lavoratori e gli operatori portuali dei quattro scali del network Sicilia occidentale – Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle – per ringraziarli. Sono stati loro, con il loro lavoro, durante il lockdown, a permettere agli scali di rimanere operativi e garantire l’arrivo di ogni tipo di rifornimento per le famiglie, gli ospedali.                                  
All’assemblea sono intervenuti, oltre a Monti e al segretario dell’AdSP del Mare di Sicilia occidentale, ammiraglio Salvatore Gravante, tre lavoratori - Carlo Cangemi, Giuliano Giovanni e Desiré Valenti - i segretari generali regionali di Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti, Franco Spanò, Dionisio Giordano e Agostino Falanga e il coordinatore regionale Fit Cisl Sicilia, Nino Napoli. 

“Superata la parentesi Covid – ha detto Monti - stiamo lavorando senza sosta in tutti i cantieri sparsi nei nostri quattro porti. Riqualificare le aeree portuali per attrarre velocemente più traffico, costruire e mantenere efficienti le infrastrutture, raggiungere emissioni zero entro un ventennio sono gli step su cui ci stiamo impegnando come dimostrano le nostre azioni. I risultati hanno bisogno di un gioco di squadra e voi - ha proseguito il presidente -  siete parte integrante di questo nostro grande e progetto. La nostra idea di porto è la nostra idea di futuro: mi piace pensare che voi guardiate al camion, al rimorchio o al container come a qualcosa che si muove anche per garantire il vostro lavoro. Solo così trasformeremo tutto ciò che stiamo realizzando in ricchezza e lavoro. La nostra ricchezza è nel vostro lavoro”.

Grandi speranze nel futuro e un impegno: “Voglio dire a tutti i circa cento lavoratori interinali che da domani ci impegneremo con Portitalia e le organizzazioni sindacali a trovare soluzioni per dare a ciascuno di voi quello che con il lavoro avete meritato sul campo. Lo faremo nell’ambito di una costruzione che rispetti il mercato perché non possiamo andare nella direzione opposta. Le risposte da parte del mercato sono straordinarie per il lavoro che si sta compiendo, quindi sono convinto che si potranno ottenere degli ottimi risultati”, ha concluso Monti.
 

Data ultimo aggiornamento: 29/07/2020 - 12:00:55

-